Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Polenta Fest – In collaborazione con la Pro Loco di Buttrio

6 Ottobre 2017 - 19:00 - 8 Ottobre 2017 - 19:00

Esaurito!

Adesioni al completo, ci vediamo al prossimo evento!

 


Venerdì 6 ottobre

Ore 19:00, ritrovo al parcheggio Bravi Market di Buttrio (GPS: 46.008997°N; 13.328967°E). Chi parte da Udine si aggregherà in tangenziale all’ altezza dello stadio Friuli. Partenza per Notsch in Gaital (km. 114 via autostrada km. 130). Libertà di scelta di itinerario. All’ arrivo sistemazione dei mezzi nel parcheggio riservato al Camper Club Torre-Natisone dall’ Amministrazione Comunale. Serata libera.

 


In caso di maltempo la manifestazione si terrà sabato 14 e domenica 15 ottobre

Adesioni

Telefonando al: 333 93 13 991
oppure via e-mail: camperclub.torre.natisone@gmail.com
Rimborso spese di organizzazione: € 5,00.


|Scarica il programma|

Dettagli

Inizio:
6 Ottobre 2017 - 19:00
Fine:
8 Ottobre 2017 - 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Organizzatore

Camper Club Torre Natisone
Telefono:
+39 333 9313991
Email:
camperclub.torre.natisone@gmail.com
Sito web:
http://www.camperclubtorrenatisone.it

Luogo

Nötsch im Gailtal, Austria
Nötsch im Gailtal, Austria + Google Maps

L'accettazione dei programmi e delle iniziative da parte del capo equipaggio, per se, per i propri familiari e/o ospiti, esonera gli organizzatori ed i loro collaboratori, da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni, furti ed altro che eventualmente si dovessero verificare durante lo svolgimento delle attività. Il Camper Club Torre-Natisone non è un'agenzia di viaggi e/o turismo, perciò non trae alcun profitto dalle sue attività. Gli organizzatori non percepiscono alcun compenso e/o rimborsi per carburante, cene, campeggi ed altro. Si informa che i siti previsti per le soste e/o pernottamenti non sempre potranno essere riservati e/o prenotati. Nel caso che tali siti risultassero essere occupati e/o inagibili sarà necessario adeguarsi ad altre soluzioni non sempre ottimali e richiederà spirito di adattamento. Ogni capo equipaggio è tenuto a saldare per proprio conto le spese per campeggi, parcheggi, cene, guide, ingresso a musei ed altro. Ognuno viaggia a proprio rischio e pericolo. Eventuali somme dovute a sconti collettivi verranno devoluti in beneficenza. Gli organizzatori non gestiscono denaro.

Top